Siamo tutte un po’ Laura!

desiderio lieve_CataldiLaura ama leggere e perdersi nelle storie. Scrive racconti nei quali lascia scivolare persone reali che incontra nella sua vita quotidiana e delle quali non sa nulla. Questo equilibrio perfetto inizia però a incrinarsi quando il suo mondo di fantasia si mescola con quello reale. Infatti, pur essendo innamorata del suo ragazzo, scopre di essere incredibilmente attratta da un suo collega di facoltà, che le ha ispirato il personaggio più intrigante dei suoi racconti. Tra realtà e finzione letteraria, Laura sarà costretta a interrogarsi sulla natura del proprio desiderio e sulla linea sottile che divide il personaggio dalla persona che l’ha ispirato.

Il desiderio lieve di Bianca Rita Cataldi è la terza uscita dei Pink Books targati Pink Magazine Italia e non delude le aspettative, regalandoci un altro bellissimo personaggio femminile: Laura, una laureanda in lettere con una sfrenata passione per i romanzi. Laura incarna un po’ tutte noi lettrici che, si sa, non abbiamo un unico compagno di vita, ne abbiamo tantissimi che hanno nomi come Darcy, Lizzy, Alice, Jo, Heathcliff, Vronskij, Anna tanto per citarne alcuni.  I personaggi dei libri che leggiamo entrano, infatti, nelle nostre vite diventando parte di noi. Quando poi una lettrice è anche un’autrice – come nel caso della nostra Laura – allora quei personaggi entrano ed escono a loro piacimento nei pensieri, influenzando le scelte, e talvolta gli amori, di chi scrive.

Il talento di Bianca Rita Cataldi risiede nella sua raffinata capacità di delineare con tratti semplici ma incisivi non solo il personaggio di Laura ma soprattutto il mondo in cui si muove, in cui agisce e in cui ama.

Questa voce è stata pubblicata in Collane, Lunatica, Recensioni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.