Sherlock Holmes. La vestaglia della contessa di Castiglione

sherlockTra i tanti scritti di Sherlock Holmes ne è uscito uno che merita una particolare attenzione per la sua rapidità ed accuratezza storica. Edito da Castelvecchi, Sherlock Holmes. La vestaglia della contessa di Castiglione di G. P. Rossi ci porta in un’avventura in cui Sherlock Holmes è chiamato a investigare sul segreto della famosa vestaglia verde della contessa di Castiglione (la bellissima Virginia Oldoini), amante di Napoleone III. Un indumento che ha cambiato la storia d’Italia… un capo misterioso a causa del quale, a Londra, è stato ucciso il sarto italiano che l’ha confezionato. Molte nazioni (tra cui anche l’Italia e la Francia) sono disposte a tutto pur di accaparrarsi la vestaglia, che  nasconde un incredibile segreto. Sherlock Holmes, per far in modo che la controversia per il suo possesso sia svolta in modo regolare, dovrà recarsi a un’asta nel suggestivo castello di Neuschwanstein.

Qui incontrerà i delegati delle varie nazioni partecipanti all’asta, alcuni dei quali celano la loro identità, come la rappresentante francese, la contessa de Rouge, che altri non è che la famosa scrittrice italiana  Evelina Cattermole. Si scontrerà con oscure creature che furono anche la causa della morte di Re Ludovico II e scoprirà quali segreti si celino dietro la vestaglia e la morte del sarto. Se siete alla ricerca di una lettura piacevole che vi faccia compagnia durante le lunghe assenze televisive del ben noto indagatore del mistero, questo libro fa al caso vostro.

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Alibi, Collane, Recensioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>